Cerca
  • El Pincha Uvas

Maxibon


" Du gust is megl che uan"


io dico..

" tre funzioni is megl che uan"

Una delle mie prime creazioni è stato un tavolo di lavoro per il mio "laboratorio".

Per più di sei mesi l'ho usato per disegnare, dipingere, tagliare, incollare, colorare, levigare, pensare.

L'ho usato e riusato.

E poi l'ho usato ancora.

E lo uso tuttora.


Ma da un pò di tempo questo tavolo era stato sostituito in gran parte da un piano di lavoro coi cavalletti molto più alto perchè mi permetteva di lavorare in piedi per realizzare alcune creazioni.


Lavorare nel modo più comodo fa creare sempre cose più belle.

Ad un certo punto mi sono ritrovato ad avere due tavoli in box.

Uno basso con le ruote e uno alto coi cavalletti.

Questi doppi tavoli ingombravano il box.

Non mi convincevano per nulla.

E quindi la mia testa ha pensato e ripensato per trovare una soluzione.


Per questo ho creato un tavolo che ha tre diverse funzioni: "il Maxibon"


1. Tavolo da lavoro;

  • Posizione da lavoro seduta;

  • Cassetti su tutto il perimetro del tavolo;

  • Presenza di ruote frizionate per spostare e/o frenare il tavolo a piacimento;

  • Favorisce lavorazioni piccole o di precisione: qui ho creato "Il Gino", "Spartani, Aug!", "il gioco è (e) l'affetto" e altri.

Ci ho fissato il regalo natalizio dei miei splendidi figli "Warning, Genius at Work".

E' meraviglioso che abbiano compreso l'importanza di avere delle passioni.

E' bellissimo che apprezzino questa mia.



2. Piano d'appoggio

  • Posizione da lavoro "in piedi";

  • Il piano, quando non usato, ha un alloggio nella parte posteriore del tavolo stesso;

  • Quando si vuole usare viene posizionato sopra alle apposite "L" (si veda foto)

  • Permette lavorazioni come, ad esempio, dipingere grandi pezzi: qui ho creato "Backstage", "Lo vedi il cielo" o il prossimo pezzo del blog "La sedia e i cappelli" (a breve online).



3. Piano di trasporto con ruote

  • Il piano d'appoggio ha delle ruote nella parte posteriore;

  • Da un verso si usa come piano d'appoggio. L'altro verso permette i trasporti.

  • Usato per movimentare il materiale per allestire "Il giorno migliore".



Noi siamo come questo tavolo.

Siamo così.


  • Possiamo scegliere. Sempre.

  • Possiamo scegliere di restare un tavolo che ha un unico modo di esistere.

  • Possiamo scegliere di essere sempre uguali. Con un'unica funzione.


Oppure possiamo guardarci e vedere chi e cosa siamo diventati.

E possiamo scegliere di inserire piccoli accorgimenti in noi stessi.


  • Possiamo scoprire nuove e belle sfumature. Non è mai tardi per farlo.

  • Possiamo diventare un tavolo con più funzioni. E non fossilizzarci.


Possiamo essere dei Maxibon. Con tanti nuovi gusti.

E diventare persone migliori.


100 visualizzazioni

EL

PINCHA UVAS