Cerca
  • El Pincha Uvas

Joga Bonito



Ti ricordi a cosa si riferisce questo titolo?


Joga bonito. Sì, è quella pubblicità bellissima della Nike in cui Ronaldo, Ronaldinho, Roberto Carlos e altri facevano dei numeri pazzeschi con la palla.

In quei anni i bambini non giocavano a festeggiare i gol facendo vedere gli addominali come Cristiano, dei balletti come Griezmann o sparando come Suarez. Questo, purtroppo, è ciò che succede ora.


I bambini in quegli anni giocavano a fare il Joga Bonito. Si inventavano i numeri, i passaggi assurdi, i tunnel sotto le gambe. Cercavano di inventare cose belle e nuove.


In quegli anni anche agli adulti piaceva il Joga Bonito.


Quella pubblicità aveva educati grandi e piccoli a voler riconoscere le cose belle. Tutte le cose belle. E tutti ce ne eravamo innamorati perchè ci aveva come svegliato un occhio diverso che cercava cose nuove.

Io adoravo quella pubblicità. Anche il mio caro papà la adorava.


Io adoro il Joga Bonito.

Io adoro le cose belle.


E allora, aiutiamoci a che tutto sia Joga Bonito. Proprio tutto.


  • Saluta sorridendo tutti i colleghi.

  • Goditi chi hai attorno.

  • Fai yoga, sempre.

  • Dì alla suocera di non appesantirti la vita ma di apprezzare le miliardi di cose belle che hai.

  • Ama ciò che sei.

  • Pedala forte.

  • Appassionati del tuo nuovo lavoro.

  • Fai il letto tutte le mattine con amore.

  • Cucina bene.

  • Mangia bene.

  • Ringrazia.

  • Chiedi per favore.

  • Scusati se serve. Nessuno di noi è perfetto.

  • Sorridi.

  • Attende ciò che di bello deve arrivare, anche se ciò che hai oggi non ti soddisfa.

  • Ricerca il bello.

  • Ama i figli e trattali bene.

  • Tenta di fare il bene.

  • Joga Bonito.


Io ho voluto rendere bello l'ingresso della mia scala.

Per me. Per i miei bimbi. Per tutti i miei vicini.


Questo lavoro è stato il mio Joga Bonito di oggi.


E buon inizio di Natale a te.



da qui


a qui



... E JOGA BONITO




90 visualizzazioni1 commento

EL

PINCHA UVAS