Cerca
  • El Pincha Uvas

La scarpiera

Ero da poco nella mia nuova casa nuova. Una casa nuova per una nuova vita. E avevo tante scelte da poter fare. Per la casa la scelta più bella era quella di tentare di renderla bella.

Nel frattempo, un giorno, camminavo nei magazzini del mio lavoro e mi sono fermato davanti ad una zona piena di bancali. E li ho guardati. E li ho guardati ancora. E ho iniziato a vedere cose, forme e idee che frullavano nella mia testa.

Poi, è passato un giorno. Due, tre. E ho visto Nunzio, il manutentore di quei tempi.

"Nunzio, tu potresti tagliarmi questo bancale per metà?".

"Certo, domani porto il seghetto alternativo e te lo faccio"

Io penso. Ma cos'è un seghetto alternativo? Ma Nunzio cosa dice? Ma che cos'è un seghetto alternativo???? (ora, dopo mesi di quel lavoro ne ho uno mio, che uso con piacere ).

Il giorno dopo il pezzo era pronto. E mi chiedo. Come lo lavoro? Con chi lo lavoro? E qui si illumina tutto. Tutto prende forma.

Vivo in una casa nuova. In una casa nuova in cui mai avrei pensato di vivere. E ci vivo, sì. E ci vivo ogni tanto da solo. Ma ci vivo anche con i miei tre raggi di sole che non ci sono sempre ma che illuminano tutto, che obbligano a non tenere gli occhi chiusi, che obbligano ad alzarti e rialzarti, che ti fanno desiderare di alzarti e rialzarti. E quindi, mi dico:"Ha senso, tutto ha senso, se con e per loro"

E quindi...



La realizzazione

  1. Ho preso il pezzo tagliato da Nunzio;

  2. L'ho levigato con una levigatrice per fai da te in modo che i bimbi non potessero trovare schegge di nessun tipo;

  3. Insieme ai bimbi abbiamo protetto la sala con un telo;

  4. Abbiamo applicato un impregnante per legno incolore perchè volevamo mantenere il bancale con il suo colore orginale;

  5. Abbiamo lasciato asciugare il prodotto per 8 ore;

  6. Abbiamo fissato delle ruote con un semplice avvitatore e viti per legno per facilitare gli spostamenti del nostro nuovo arredo;

  7. Infine abbiamo appoggiato le due metà del bancale una sull'altra;

  8. E that's it. Una nuova scarpiera è pronta. E ancora oggi e quella che uso quotidianamente per posizionare le mie scarpe.


35 visualizzazioni

EL

PINCHA UVAS