Cerca
  • El Pincha Uvas

Ascesa Totale ↑


Ascesa totale.

E' una delle funzioni che hanno i dispositivi Garmin di ciclismo.


Di cosa si tratta?

E' il dislivello positivo accumulato durante il tuo allenamento.

In parole "povere" il Garmin ti dice quanta salita hai fatto.


Perché è interessante la salita?

La salita, che odiavo (o odio?) è un elemento molto interessante. Da approfondire.

E' colpa del mio amico Paolo se ora mi manca quando è un pò che non la vado a trovare.


  • La salita è educativa. Ti obbliga a pedalare senza sosta, a capire che solo la costanza ti farà raggiungere la cima.

  • Lo sforzo in salita è personale e intimo. Puoi essere in compagnia, posizionarti dietro all'amico più forte o avere una bicicletta pazzesca ma nulla si potrà sostituire alle tue gambe e alla tua capacità di resistere alla stanchezza e al dolore.

  • La salita solitamente ti conduce a posti meravigliosi che ricorderai per sempre.

  • La salita è magnanime. Dopo averla affrontata e superata, per ringraziarti di non aver mollato, lei ti offrirà sempre -e con gioia- il grande dono della discesa.


Io, sia durante l'estate che in queste due settimane di ripresa, sto iniziando a ragionare alle "Teudissate" da fare nel 2020-21.

Tutte quelle passate, tutte quelle che ho già fatto, mi hanno donato ricordi e sensazioni indelebili che non vedo l'ora di rivivere.

Parliamo di trekking (Cammino di Santiago, Via Francigena, Grigna, Val Peline e Rifugio Nacamuli, ...)



Parliamo di bici (dalle mille avventure al giro da 200 km fatto con Max e Teo, il giro della Lombardia in Gravel, i giri dei laghi e altre mille circostanze meravigliose)

Parliamo di nuoto (il porto di Barcellona, i tanti km in vasca, le idee sulle future traversate nei laghi).




In testa ho tanti progetti, da fare non so ne come ne quando.

  • Milano - Barcellona in bici (ma occorre superare il Covid, altrimenti lo avrei fatto lo scorso giugno. Era già tutto organizzato);

  • Via Francigena dal Passo San Bernardo a Roma (percorso meraviglioso e molto suggestivo);

  • Affrontare (con Max) un record di Ascesa Totale in una giornata (anche se a salire sono un disastro);

  • Fare il percorso lungo della Maratona delle Dolomiti (andandoci un weekend qualunque);

  • Attraversare lo stretto di Messina a nuoto (avremmo dovuto farlo l'estate appena finita ma poi non è stato possibile);

  • Camminare sulla Via degli Dei in Toscana o sulla Via del Sale in Emilia Romagna/Liguria;

  • e altri ancora...


La testa non so ancora dove andrà.

Oggi è ancora un grande frullatore perché nessuna di queste mi ha ancora rapito completamente il cuore (tranne andare a Barcellona, ma ora non si può).

Quindi sono assolutamente aperto a ricevere altri suggerimenti per aumentare il ventaglio delle idee delle cose da fare.


Chissà, magari la prossima "Teudissata" me l'avrai proposta tu!


Qualunque cosa farò, se la farò, mi aiuterà a vivere esperienze splendide che mi resteranno per sempre.

E qualunque cosa farò, se la farò, mi aiuterà a vivere meglio, e al meglio, la vita "normale" di tutti i giorni.

Fino ad oggi mi è successo così.


Lo sport è infinitamente meraviglioso ed educativo.

Le passioni, in generale, sono infinitamente meravigliose ed educative.

Le passioni ti fanno essere attivo e goderti ciò che accade.



E nel frattempo, mentre penso, mi sono lasciato colpire da una domanda che mi hanno fatto i tre raggi di sole.

" Papo, ci piacerebbe vedere Venezia. Non ci siamo mai stati"

" Ok, perché no?"


.... e il giorno dopo...


"Ragazzi, partiamo venerdì quando vi vengo a prendere. Dormiremo in un'area sosta accanto a Venezia. E ho prenotato anche una barca/transfer al posto del bus tradizionale. Sarà una bella giornata. Poi la sera rientriamo perchè domenica Teudis inizia calcio. OK?"

"OK"

"Ah. E domenica pomeriggio si fanno i compiti..."


Occorre seguire il bello.

Occorre seguire le responsabilità.

E occorre godersi tutto.




Segui il tuo cammino.
Segui la tua strada.
Cammina verso i tuoi sogni.


E non farti ingannare dalle strade più semplici. Non farti fottere dalle strade senza "Ascesa totale".

E non farlo nemmeno quando ti vogliono far mangiare al ristorante, ma tu decidi di cucinare su Cricchetto per goderti fino in fondo il tuo viaggio!!





133 visualizzazioni0 commenti

EL

PINCHA UVAS